emozioni mamma / figlia

Donna, 45, sposata:

 

"Gentile Psygo, sono una mamma felicemente sposata da 25 anni, amo mio marito e ho una buona vita con un buon lavoro.

Non riconosco più mia figlia. Ha 16 anni e mi tratta come se fossi la strega peggiore del mondo. Inizio a DISCUTERE con mio marito e non so cosa fare. Io ho visto che ha tagli sulle braccia e mi sono informata sul cutting e vorrei parlarne con qualcuno ma lei non vuole. Cosa faccio?"..seguono altre info.

 

 

Cara Mamma,

dalla mail mi pare di capire che lei è certamente una 45enne informata e fortemente preoccupata per l'adolescenza di sua figlia.

Siamo certamente molto avanti nel problema, perchè se realmente stiamo parlando di cutting, come saprà, questo perchè se è vero che l'adolescenza è un'età talmente importante da risultare per qualche adolescente addirittura "insuperabile", è anche vero che non tutti gli adolescenti arrivano a compiere atti così autolesionistici.

Il fatto che lo facciano e non si tengano tutto il malessere dentro, può servire ai genitori per darsi una.."svegliata" e capire che il fondo è stato toccato. 

Le consiglio una psicoterapia dai colleghi psicologi/psicoterapeuti.

Se vuole darmi i suoi dati in privato e risultasse della mia zona, ho i contatti per una buona psicoterapia familiare, per il malessere della ragazza, potrebbe invece iniziare da una consulenza psicologica con un esperto in adolescenza. Un esperto della vostra zona, che conosca anche il territorio della Comunità in cui vivete, questo perchè nel lavoro coi minori, è molto importante valutare retroterra e comunità in cui questi minori vivono. L'adolescenza di un milanese, è sicuramente differente di quella di un adolescente australiano, giapponese o  africano.

Cercate un professionista aggiornato e informato, non è una battuta l'affermazione che "gli adolescenti parlino un'altra lingua", ma non è una lingua incomprensibile, basta trovare il modo di inserirsi nel loro codice, interpretarne umori e azioni, lo si può fare da soli, o facendosi aiutare dagli esperti.

 

Arrivederci e Buon Anno!

 

 

Psicologa

Specialista in Psiconcologia

 ALICE BANDINO

Dottoressa in

Psicologia Clinica e di Comunità

 

 

- Studio "PSYGO"

  • Via Roma 171

09037 San Gavino M.le -VS-

 

p. iva 03565620923

 

347/1814992

 

Pagamenti anche in Sardex

 

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
© PSYGO Dott.Alice Bandino Partita IVA: 03565620923